AbruzzoCultura e SpettacoliLanciano

Con Rettore e la Berté le Feste di Settembre tornano gratuite e in piazza Plebiscito

Piscopo: «Il nostro vuole essere un ritorno alla tradizione e alle tradizioni».

 

Saranno Donatella Rettore e Loredana Berté le due big che, rispettivamente il 15 ed il 16 settembre prossimi, saliranno sul palco delle Feste di Settembre numero 189 in due concerti gratuiti in piazza Plebiscito. La sera del 14 settembre, spazio invece alla sfilata Sulle Ali del Sogno, organizzata dall’hairstylist Silvio Luciani sempre in piazza Plebiscito, con due ospiti d’eccezione: Alex Belli e Delia Duran. Mentre il 13, aspettando l’apertura, discoteca per tutti organizzata dalla Supporter Event, ancora una volta in piazza Plebiscito.

«È per noi importante un ritorno alla tradizione e alle tradizioni, a partire da tutti gli appuntamenti storici del Settembre Lancianese fino ai concerti gratuiti in piazza Plebiscito. – commenta soddisfatto il presidente del comitato, Nicola Piscopo – Abbiamo voluto aprire anche a realtà culturali importanti del nostro territorio per ampliare il target delle Feste». Dai percorsi di arte degli Amici di Lancianovecchia, a quelli di musica nel quartiere di Civitanova della scuola civica di musica “F. Fenaroli”, ci saranno davvero eventi per tutti i gusti.

Dopo due anni di stop, tornano la sfilata del Dono, la mattina dell’8 settembre, la paratura targata Gargarella e i classici quattro fuochi pirotecnici sparati dalla Lanci fireworks, nel rinnovato Parco delle Rose. E sarà proprio il Parco Villa delle Rose ad ospitare l’Holi Color, organizzata da Raffaele Jair, per dodici ore di musica, festa e colori domenica 11 settembre. Dal 7 al 10 settembre, invece, la stessa location diventerà un grande parco divertimenti per bambini con gonfiabili, attrazioni, punti ristoro e la mongolfiera più grande d’Italia attraverso cui ammirare Lanciano dall’alto.

«La novità epocale di queste Feste sarà lo spostamento delle giostre dei piccoli da piazza D’Amico all’area di risulta dell’ex stazione, grazie ad un accordo con Tua. – precisa il sindaco Filippo Paolini. – Da anni i commercianti chiedevano di liberare la zona dell’ex Pietrosa per recuperare dei parcheggi e finalmente sarà così. Nessuna auto in esposizione, inoltre, sulla nuova pavimentazione di corso Trento e Trieste».

Non ci sarà la solita questua cittadina, «non ha più senso», chiarisce il presidente Piscopo, ma una nuova lotteria, i cui biglietti sono già acquistabili nel centro commerciale “Lanciano” e con ui si potrà vincere un’auto, uno scooter, una bici elttrica, una tv 55 pollici ed un orologio di Chiara Ferragni.

Insomma, saranno delle Feste in cui la tradizione tornerà a farla da padrona. «La festa è in piazza. Anzi, la festa è la piazza ed i concerti gratuiti lì sono stati la condicio sine qua non per la scelta di questo comitato e di questo presidente» – chiude il sindaco.

Tanti sono ancora eventi e manifestazioni che si aggiungeranno al cartellone delle Feste di Settembre 2022 che sarà svelato dettagliatamente alla fine di agosto.

Articoli Correlati

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker