AbruzzoCultura e SpettacoliLanciano

CONSORZIO UNIVERSITARIO DI LANCIANO: NUOVE OPPORTUNITÀ DI FORMAZIONE. SIGLATA INTESA TRA ITS LANCIANO E UNINETTUNO

Si è svolto il 30 giugno 2022 presso la sede del Consorzio Universitario di Lanciano l‘incontro di presentazione del nuovo protocollo di intesa fra ITS Academy di Lanciano e Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, attiva nella città frentana con un Polo Tecnologico dal settembre 2017.

Il protocollo, siglato fra UNINETTUNO e ITS Academy, prevede di rafforzare l’intesa già in essere fra UNINETTUNO e ITS Academy, mediante un nuovo piano di confluenze sul più recente corso ITS “Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software”, che si affianca all’accordo in essere sul corso ITS di Meccanica e Meccatronica per il Corso di Laurea UNINETTUNO di Ingegneria Gestionale.  

“La stipula di questo importante protocollo con UNINETTUNO è un’ulteriore elemento di eccellenza per gli studenti dei corsi ITS – ha dichiarato Paolo Raschiatore, Presidente dell’ITS ACADEMY di Lanciano – dando la possibilità a chi vuole continuare gli studi di accedere al percorso universitario del triennio di Ingegneria Informatica con il riconoscimento di ben 90 crediti formativi per il nuovo corso ITS in competenze digitali “Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software”, che partirà ad ottobre di quest’anno, mettendo in connessione tutta la filiera di istruzione e formazione fino al 6° livello EQF”.

All’incontro è stata presentata la nuova dirigenza del Consorzio Universitario di Lanciano, affidata alla prof.ssa Eliana De Berardinis, che in qualità di neo-presidente ha illustrato le linee programmatiche a venire del Consorzio: un sodalizio sempre più forte con l’Università, mediante il Polo Tecnologico UNINETTUNO di Lanciano, la vocazione del Consorzio come polo di orientamento universitario e post-universitario tramite sinergie con le scuole secondarie di secondo grado, a beneficio degli studenti e delle famiglie del territorio.

La prof.ssa De Beradinis ha poi illustrato i numeri raggiunti dal Polo Tecnologico UNINETTUNO di Lanciano sin dalla sua istituzione.

Presso il Polo di Lanciano sono attive le sei Facoltà di UNINETTUNO (Beni Culturali, Economia, Giurisprudenza, Ingegneria, Psicologia, Scienze della Comunicazione) per un totale di 274 iscritti, con preponderanza delle iscrizioni per la Facoltà di Ingegneria, che ricopre il 60% delle immatricolazioni e il 55% delle lauree, seguita dalla Facoltà di Economia che attrae il 12% degli iscritti. Si iscrivono presso il Polo Tecnologico UNINETTUNO di Lanciano, per studiare online e sostenere gli esami scritti presso la sede del Polo, studenti e studentesse che provengono dalle quattro province abruzzesi e dalle province di Campobasso, Isernia, Foggia.

Oltre alla Prof.ssa De Berardinis e all’Ing. Paolo Raschiatore, alla conferenza di presentazione sono intervenuti il Sindaco di Lanciano, dott. Filippo Paolini, l’Assessore all’Istruzione, dott. Angelo Palmieri e la delegazione della sede centrale di UNINETTUNO formata dal Prof. Clemente Cesarano, professore associato di Analisi Numerica e responsabile per gli accordi con gli ITS, e il dott. Gianluca Cortese, direttore dei Poli Tecnologici nazionali UNINETTUNO, che hanno anche portato alla nuova dirigenza un messaggio di saluto e di augurio per una sempre più proficua collaborazione da parte del Rettore di UNINETTUNO, prof.ssa Maria Amata Garito.

Credit foto: Marino Testa

Articoli Correlati

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker