AbruzzoCultura e SpettacoliOrtona

LE REALTÀ PROFESSIONISTE DEL TEATRO E DEL CINEMA DI ORTONA INSIEME PER UNA CULTURA DIFFUSA E PARTECIPATIVA

COMPAGNIA DELL'ALBA, UNALTROTEATRO, TEATRO DEL KRAK, NOVEZEROSEI

Dopo un confronto aperto tra le imprese e le compagnie professioniste in titolo, constatata la comune visione, la comunione di intenti e la stima reciproca a tutela del lavoro professionale e delle proposte qualitativamente alte necessarie alla vita culturale dell’ambito teatrale e cinematografico della città di Ortona, si è deciso di formulare congiuntamente questo comunicato che sancisce la collaborazione tra le varie realtà.

La Compagnia dell’Alba, l’impresa di produzione teatrale e cinematografica Unaltroteatro, la Compagnia Teatrale Teatro del Krak e la Compagnia Teatrale NoveZeroSei, nel rispetto delle reciproche competenze e con la consapevolezza dell’impegno che comporta la gestione di due luoghi di cultura come il Teatro Tosti e il Cinema Auditorium Zambra, hanno già messo in atto una collaborazione per un’offerta culturale di qualità rivolta a tutta la cittadinanza.

“Crediamo fortemente che un dialogo aperto e volto al confronto sia necessario, nella convinzione che l’obbiettivo comune sia anteposto a quello individuale, quasi come fossimo una sola realtà che lavora per il bene della città. Per una politica culturale che sposi un progetto sano attraverso una progettazione di lungo periodo. Il cammino non sarà facile, ma il sogno da realizzare riuscirà ad essere più grande e forte di qualsiasi fraintendimento. La progettualità, grazie al dialogo costruttivo tra le istituzioni e le realtà professioniste che conoscono profondamente le dinamiche del nostro settore, siamo certi porterà ad economie di scala mirate a rendere più solida e duratura la proposta e il riconoscimento culturale dei professionisti del nostro territorio”.
“Il Teatro è il luogo dove una comunità liberamente riunita si rivela a sé stessa, un luogo di ausilio alla vita pratica e dei sentimenti, una porzione di mondo. Non dimenticando che di quel mondo noi ne facciamo parte.”

Daniela Cesarii

Articoli Correlati

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker