AbruzzoCultura e SpettacoliLanciano

«La Garanzia per l’Infanzia nel quadro programmatico di sviluppo locale»

«La Garanzia per l’Infanzia nel quadro programmatico di sviluppo locale» è il titolo del webinar di lunedì 31 gennaio 2022 alle ore 18.00. Aprono Regina De Dominicis Dirigente internazionale dell’UNICEF (attualmente in Turchia) e Maria Barone della Commissione Europea – Responsabile politicoGaranzia europea per l’infanzia, coordinate dal Loris Di Pietrantonio socio RATI. Il secondo panel prevede l’intervento di Nadia Tempesta delle Commissione europea – Relatrice del per il Programma Abruzzo del Fondo Sociale Europeo + e di Emanuela Grimaldi – Direttore del dipartimento della presidenza della Giunta regionale, coordinate da Agnese Senerchia, socia RATI.

Ospiti molto prestigiose, di livello internazionale, che affronteranno una tematica di grandissimo rilievo che riguarda la cura, l’educazione e l’istruzione dei bambini 0 – 3 e 3 – 6, in pratica degli asili nido e delle scuole dell’infanzia. Ci diranno della importanza strategica dei primi 1.000 giorni di vita dei nostri bambini e di conseguenza della necessità di ampliare il numero, le dotazioni dei nidi e della adeguata formazione del personale in essi impiegati e di cosa prevede nel merito la UE, il Governo e la Regione.

L’Associazione RATI (Rete di Abruzzesi per il talento e l’innovazione) prende questa iniziativa in questo momento, denso di criticità sistemiche di ogni tipo, ma anche propizio se si pensa alla possibile “virtuosa convergenza” tra quello che viene previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), dal Fondo Sociale Europeo Plus, dal Fondo strutturale, dalla Garanzia europea per l’infanzia e dalle Nuove linee pedagogiche per il sistema integrato ZEROSEI varate dal Ministero dell’Istruzione.

Il primo motivo perché investire sull’infanzia significa investire sul futuro delle nostre società. Il secondo potremmo riassumerlo nella assoluta ed improrogabile necessità di rispettare il Diritto soggettivo che ogni bambino ha alla cura, all’educazione e all’istruzione, perché previsto dalla Costituzione Italiana agli articoli 2, 3 e 31, dalla Convenzione ONU dei diritti dell’infanzia e dai Documenti della Commissione Europea.

Infine, questa è la fase nella quale la Regione Abruzzo lavora per portare a definizione i programmi fondamentali per i prossimi sette anni e che riguardano i Fondi su richiamati e RATI confida in una sostanziale svolta anche su questi argomenti intervenendo virtuosamente sull’intera rete degli Asili nidosia sugli aspetti strutturali e sulle dotazioni strumentali sia sul personale e sulla sua formazione.

RATI auspica un protagonismo robusto, sano e convergente da parte delle istituzioni locali,il terzo settore, il sistema scolastico, le forze sociali, per un’azione comune e costruttiva su una tematica simile per poter guardare al futuro con superiori speranze.

Il webinar viene trasmesso in diretta streaming, il link sono:
Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=_6yaJ1LG-7U
Pagina Facebook di RATI: https://www.facebook.com/149937808537833/posts/1762922107239387/

Tags

Articoli Correlati

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker