AbruzzoAmbienteCultura e SpettacoliLancianoSociale

Al “Don Milani” di Lanciano un progetto “emozionabile” sul futuro del nostro pianeta

I ragazzi delle prima media, sezione A, hanno nei mesi scorsi realizzato un calendario sui temi dell'agenda 2030

Il futuro del pianeta? Nel compensivo “Don Milani” di Lanciano i ragazzici pensano e la salvaguardia del nostro pianeta, della nostra casa, sono argomento principale di tante iniziative che i ragazzi , accompagnati dai loro docenti portano avanti con entusiasmo e attenzione.

Un calendario sull’AGENDA 2030 è stato realizzato nei mesi scorsi dai ragazzi della 1° A della scuola secondaria di primo grado, coordinati dalle professoresse Rossella Cotellessa e Pierangela Micozzi, le quali hanno saputo con grande attenzione renderli protagonisti di un lavoro fatto di approfondimenti sulle tematiche ambientali che hanno alla fine prodotto dei disegni autentici ed unici, i cui colori scaldano i cuore, e che hanno lo scopo di sensibilizzare tutti noi sui temi che riguardano lo sviluppo sostenibile e il rispetto della natura.

Pierandela Micozzi e Rossella Cotellessa

Un progetto che ha messo al centro di tutto la diversa abilità di una realizzazione che potremmo definire emozionabile, inclusiva e multiculurale.

(C.Lab)

Articoli Correlati