AbruzzoCronacaLancianoPoliticaSport

L’Unibasket in consiglio comunale per incontrare il sindaco Paolini.

Sul tavolo anche la questione impianti in città. il neo sindaco disponibile al confronto per risolvere la questione.

Questa mattina una delegazione dell’Unibasket Lanciano  composta dal presidente Carlo Valentinetti, dal general manager Valerio Di Battista, dal coach Fabio Di Tommaso e dagli atleti della prima squadra ha fatto visita al neo sindaco Filippo Paolini. 
Nell’incontro tenutosi presso la sala consiliare la società rossonera, unica in città ha giocare un campionato a livello nazionale, ha presentato tutta la sua attività sia senior che giovanile, illustrando inoltre le problematiche e le esigenze riguardanti l’utilizzo del Palazzetto dello Sport e delle altre strutture sportive della città. La società si è detta pronta ad impegnarsi economicamente per recuperare anche le strutture in abbandono da anni.
A seguire il sindaco ha premiato la società con tre targhe ricordo, per aver conquistato in estate i titoli giovanili di Campioni Regionali nelle categorie Under 18 e 16 Eccellenza e per il terzo posto conquistato alle Fasi Nazionali del circuito basket 3×3 sempre nella categoria Under 18.
Al neo sindaco Paolini, a cui vanno i migliori auguri di buon lavoro, la nostra società ha ribadito la volontà di collaborare insieme per i progetti presenti e futuri che riguardano la pratica della pallacanestro e dello sport e cittadino in generale.
Un ringraziamento va al dirigente Antonello Di Campli Finore (Responsabile dei rapporti con il Comune di Lanciano) per aver organizzato questo incontro con il primo cittadino della nostra città.

Articoli Correlati