AbruzzoLancianoSport

L’Azzurra Basket Lanciano presente in sei campionati

 

Sono sei, cinque maschili e uno femminile, i campionati  a cui la società Azzurra Basket di Lanciano, attiva dal 1984, partecipa quest’anno. “L’Azzurra – dice Mauro Di Matteo, responsabile tecnico del Settore giovanile – con il proprio florido settore giovanile non ha mai staccato la spina e ora siamo di nuovo in campo. Il lockdown e la pandemia non ci hanno fermati. Tantissimi gli allenamenti online, la ripresa a settembre, poi di nuovo sul web e ancora il ritorno sul campo da febbraio: tutto rigorosamente gestito nella massima sicurezza e correttezza, seguendo alla lettera i protocolli imposti dalla Federazione italiana pallacanestro e monitorando costantemente l’attività con i tamponi.

Oggi siamo contenti di poter vivere insieme uno spiraglio di normalità tanto voluta”. I campionati nei quali l’Azzurra è presente sono quelli dall’Under 13 all’Under 18 e poi l’Under 13 femminile.  “Siamo felici – aggiunge Di Matteo – di poter dedicare a tutti gli atleti frentani questa opportunità di crescita, meritata, dopo aver dimostrato grandissima capacità di reagire ad un’annata difficile con passione, dedizione, coesione e spirito di sacrificio. Lo stesso posso dire per tutto lo staff, che ha lavorato costantemente nel rispetto dei valori che rappresentano la nostra famiglia”.

“Sono da poco entrato in questa realtà – afferma Jacopo Pardi, responsabile tecnico del Settore femminile – e ho trovato nelle ragazze uno straordinario entusiasmo. Hanno tanta voglia di giocare, di stare insieme, di allenarsi e migliorarsi, ma soprattutto di condividere più tempo possibile sui campi e fuori, e questo si è visto appena c’è stata la possibilità di tornare a riallenarsi al palazzetto con tutte le categorie comprese Gazzelle e Libellule”.

“Dopo i numerosi incontri avvenuti dietro lo schermo di un computer  e ognuno nella propria cameretta – sottolinea Anna Maria Di Rocco, responsabile tecnico del Settore Minibasket -, finalmente anche il minibasket é ripartito. I nostri bambini hanno dimostrato la forte voglia di tornare a confrontarsi ed emozionarsi insieme. Stiamo svolgendo gli allenamenti nel rispetto dei protocolli della Fip e dei decreti anti Covid, all’aperto, e invitiamo tutti coloro che volessero provare questo sport meraviglioso a contattarci”.

Area degli allegati
Mostra di più

Articoli Correlati