AbruzzoCronacaL'AquilaSociale

Cantieri sisma 2016: accordo per garantire legalità e sicurezza.

 

Garantire legalità e sicurezza nell’opera di ricostruzione del centro Italia.

E’ l’obiettivo dell’accordo firmato a Roma dal Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, dal commissario alla Ricostruzione per il sisma del 2016, Giovanni Legnini, e dal responsabile della Struttura di Missione Sisma del Viminale, il prefetto Carmine Valente.

Si tratta, infatti, di un accordo di collaborazione per la definizione dei protocolli da adottare nei cantieri, pubblici e privati, della ricostruzione post-sisma 2016.

Dalle procedure da seguire fino ai sistemi di rilevazione elettronica delle presenze di uomini e mezzi. Il protocollo definisce così le regole da applicare in cantiere, con lo scopo di tutelare al meglio i lavoratori e il bene pubblico in generale.

“L’impegno comune del commissario di Governo, della Struttura di missione del ministero dell’Interno e di tutte le Prefetture coinvolte costituisce infatti – ha dichiarato il Ministro Lamorgese – una preziosa rete sul territorio in grado di intercettare e di contrastare possibili infiltrazioni criminali, anche ponendo una doverosa attenzione alla sicurezza nei luoghi di lavoro e senza penalizzare la celerità nell’apertura dei cantieri”.

Soddisfatto il commissario Legnini, che parla del protocollo definendolo di “fondamentale importanza, visto che attiverà dinamiche e processi concreti, senza precedenti, per il controllo delle attività nei cantieri”. E riguardo i motivi alla base della stesura dell’accordo cita “controlli antimafia, contrasto al lavoro nero, il dumping contrattuale, l’evasione contributiva, il rispetto delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro”.

I contenuti dell’accordo contemplano, inoltre, l’attivazione dei tavoli di legalità in tutte le 10 Prefetture del cratere 2016, con il coinvolgimento delle istituzioni territoriali, delle casse edili e degli enti bilaterali.

Un passo in avanti verso una ricostruzione di qualità.

Beatrice Tomassi

Mostra di più

Articoli Correlati