AbruzzoChietiSaluteSanità

Francavilla al mare. Un decesso per la variante brasiliana del Covid, alcuni suoi familiari sono positivi. 282 i positivi in città

Il focolaio scoppiato all'Istituto di riabilitazione Fondazione Santa Caterina dove ci sono 13 casi tra degenti e operatori.

FRANCAVILLA  AL MARE- Preoccupazione in città per la morte dell’ uomo di 67 anni risultato essere positivo, post mortem, alla variante brasiliana del Covid 19 che appare essere tra le più aggressive e per il focolaio scoppiato all’Istituto di riabilitazione Fondazione Santa Caterina dove ci sono 13 casi tra degenti e operatori.

il sindaco Antonio Luciani

L’uomo, che viveva a Francavilla, era rientrato da poco da una struttura riabilitativa a Perugia. Sono positivi, purtroppo, anche alcuni dei suoi familiari che, al momento, sono in isolamento domiciliare. «Sono stato contattato dalla Asl-  scrive il sindaco di Francavilla Antonio Luciani sui social- che ha purtroppo appurato che la variante brasiliana del Covid ha interessato un contagio di Francavilla. I familiari sono in isolamento domiciliare sotto costante monitoraggio, alcuni di loro sono positivi. Li ho sentiti, sono in buone condizioni e sono loro vicino, come ad ogni concittadino alle prese con questa brutta bestia. Sto collaborando con la Asl che è alle prese col tracciamento di tutti i contatti della famiglia in maniera capillare. È una brutta notizia e voglio ribadire la mia vicinanza a questa e a tutte le famiglie». L’uomo, che soffriva di altre patologie, era ricoverato nel reparto di Medicina Covid del SS. Annunziata di Chieti. A dare la notizia del focolaio al Santa Caterina è stato lo stesso primo cittadino : « I contagiati sono tutti in buone condizioni di salute – spiega Luciani- La struttura è stata chiusa e sanificata e l’ Asl sta già procedendo al tracciamento dei contatti. Sono episodi che dimostrano che non è giunto ancora il momento di abbassare la guardia. Sappiamo che usciremo da questa guerra solo con la vaccinazione e dobbiamo tenere duro e sperare che questo momento arrivi presto». I positivi in città sono al momento 282. Nessuna classe è in quarantena.

Daniela Cesarii
Tags
Mostra di più

Articoli Correlati