AbruzzoOrtonaSport

Sieco vlley Ortona: nulla di fatto a Cuneo

Sulle gambe ancora la partita contro il Mondovì, si pensa già alla prossima contro la Conad

ORTONA- La Sieco Service torna da Cuneo a mani vuote. Gli Impavidi avevano ancora sulle gambe e nelle braccia la gara impegnativa con Mondovì, disputata giovedì. Tuttavia contro il Cuneo visto in campo ieri sera non ci sono alibi che tengano. Ortona risulta poco pungente a muro e al servizio, fondamentali che invece hanno fatto la differenza in casa Cuneo. Buonissima la partenza di Cuneo che schiaccia subito Ortona sotto i colpi dell’opposto Wagner e di un muro invalicabile. Sieco che va in difficoltà anche in fase di ricezione che compromette tutta la fase offensiva degli abruzzesi. I padroni di casa dilagano e chiudono facilmente un primo set nel quale la Sieco non sembra neanche essere entrata in campo. Più equilibrato il secondo parziale ma gli avversari non mollano di un centimetro e approfittano di ogni piccola sbavatura ortonese. Niente da fare neanche nel terzo e ultimo set, sebbene la Sieco avesse cominciato nel migliore dei modi, con un vantaggio di cinque punti annullato subito da un paio di errori in attacco e dal solito muro dei padroni di casa. Un colpo di coda ortonese fa sperare i tifosi abruzzesi ma Cuneo fa quadrato e riesce a chiudere una gara che vale il terzo posto. Adesso sarà importante staccare la spina e preparare al meglio la gara di Coppa Italia che la Sieco disputerà a Ortona mercoledì 10 febbraio alle ore 18.00 contro la CONAD Reggio Emilia.
Grande il rammarico del libero Alessandro Toscani: «Siamo partiti male. Forse abbiamo accusato un po’ la stanchezza della gara di giovedì e abbiamo dato loro campo aperto nel primo set. C’è da dire che loro battono davvero bene ed è quindi complicato ricevere. Meglio gli altri due set ma è mancato quel quid che serviva per giocare con la loro intensità e vincere il parziale. Cuneo è una formazione composta da atleti molto alti. È normale quindi che questa sera abbiamo incassato più muri del solito. Torniamo da questa lunghissima trasferta con una vittoria su due gare ravvicinate e a conti fatti non è male. Testa alla prossima gara di coppa, provando a far risultato contro la Conad».Tabellino : BAM Acqua San Bernardo Cuneo 3 Sieco Service Impavida Pallavolo Ortona 0. Parziali: 25-13 / 25-23 / 25-23.
Daniela Cesarii
Mostra di più

Articoli Correlati