AbruzzoLancianoPolitica

L’associazione  “LIBERA SCELTA PER UN OBIETTIVO COMUNE” pronta a scendere in campo per le prossime amministrative di Lanciano.

 

 

Si è costituita nel luglio scorso ed è pronta a scendere in campo per le prossime amministrative di Lanciano. L’associazione #LIBERASCELTAPERUNOBIETTIVOCOMUNE, nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia, ha continuato a lavorare per portare avanti il progetto ambizioso con il quale è nata  e cioè  quello di far tornare Lanciano ad essere il cuore pulsante dell’intero territorio.

L’ associazione, che ha tra gli iscritti, persone che vivono con il proprio lavoro e che per una scelta, per l’appunto, libera e scevra da ragioni meramente utilitaristiche, vogliono  scendere in campo con l’obiettivo di ridare a Lanciano il ruolo che merita, è pronta con più  liste civiche a partecipare alle prossime amministrative anche con un proprio candidato sindaco.

“Siamo un gruppo di imprenditori, professionisti, dipendenti statali, artigiani con esperienze in vari settori, siamo cittadini per bene e ci accomunano una visione etica della politica che non deve essere basata su personalismi e l’amore per la nostra città” dichiara la presidente dell’associazione Luciana Di Castelnuovo. “Ognuno di noi ha una sua storia, ma ci siamo ritrovati con un obiettivo comune, nel civismo inteso nel senso più puro del termine, mettendo al centro il cittadino ed  il suo benessere. La nostra collocazione politica è nel centro-destra e come lista civica ci apriamo al dialogo con i partiti.”

il direttivo di #Liberasceltaperunobbiettivocomune

L’Associazione, che oggi vanta tantissimi iscritti, lavora quotidianamente, impegnandosi in attività relative al sociale ed in percorsi di ascolto e condivisione di idee e proposte per la città.

#LIBERASCELTAPERUNOBIETTIVOCOMUNE dunque è pronta ad affrontare una battaglia sicuramente dura, ma con la consapevolezza, sottolinea la Di Castelnuovo  “di potercela fare a riprenderci la città”.

Ricordiamo quali sono i  componenti del direttivo: Luciana Strizzi, Rosita Di Biase, Vincenzo Fantini, Anna Costantini, Graziella Casalanguida, Valerio Memmo, Angela Mannino, Maria Ida Troilo.

Mostra di più

Articoli Correlati