AbruzzoLanciano

Ciccocioppo (Ascom Abruzzo): ‘Il Comune deve sospendere la ZTL’

L'associazione, tramite il suo legale, chiede la messa a norma della zona traffico limitato

LANCIANO. Prosegue la lotta dell’associazione Ascom Abruzzo contro la Ztl a Lanciano, iniziata tre anni fa. In una nota l’associazione chiede, tramite il suo legale Quirino Ciccocioppo: “al Comune di Lanciano di sospendere tutti i varchi Z.T.L., non solo quello di corso Roma, per metterli tutti a norma e successivamente riaprirli. Sbagliare è umano e perseverare è diabolico”. “E’ inutile – sostiene Ascom Abruzzo – continuare a sbagliare per rischiare di incorrere in altre centinaia di ricorsi, in altre centinaia di condanne ed in altre centinaia di debiti fuori bilancio. Per una volta l’amministrazione comunale pensasse al bene dei cittadini, senza vessarli e porli in una situazione di disagio sotto diversi aspetti”.

 

Tags
Mostra di più

Articoli Correlati