AbruzzoLancianoSport

‘EccoC1’: intervista a Daniele Andreoli, presidente della Futsal Lanciano

Dopo la promozione in C1, abbiamo intervistato il presidente della squadra lancianese che ha ripercorso i momenti belli, e meno belli, della stagione

LANCIANO. Con la vittoria contro il Florida calcio a 5 di sabato 13 aprile la Futsal Lanciano ha conquistato la promozione in serie C1 per il Calcio a 5. La vittoria è stata netta: i lancianesi hanno portato a casa la promozione con un risultato di 8 – 0. Una volta terminata la partita sono iniziati i festeggiamenti assieme alla gioia di una squadra che in più occasioni ha dimostrato di essere un vero e proprio gruppo, quasi come una famiglia. Per l’occasione sono state preparate anche le maglie celebrative con la scritta ‘EccoC1’ indossate da tutti i giocatori e lo staff al termine della partita giocata al Palarigopiano di Pescara. La Futsal Lanciano è una società giovane, è nata ufficialmente nel 2018 dalla fusione del San Vito calcio a 5. Giovane è anche il suo presidente, Daniele Andreoli che silenziosamente segue tutte le partite della squadra che presiede. Una presenza silenziosa ma molto attenta. Anche Daniele è stato giocatore, prima di diventare presidente: “Ero portiere – ci racconta – e giocavo con il San vito calcio a 5. Ho iniziato a giocare a 15/16 anni e fino a 5 anni fa ero sia giocatore che presidente. Poi ho smesso di giocare due anni fa dedicandomi solo alla presidenza della squadra e infine è nata la Futsal Lanciano”.

Quali erano gli obiettivi ad inizio campionato?

Erano due, vincere la coppa Italia di categoria e essere promossi in serie c1. Siamo riusciti a raggiungere entrambi gli obiettivi

Il primo obiettivo è stato raggiunto subito dopo aver cambiato l’allenatore…

Eravamo in un brutto periodo, venivamo da due sconfitte ed una vittoria di misura contro l’ultima in classifica. I risultati non erano all’altezza, perciò ho deciso di cambiare allenatore e nel farlo non avevo dubbi: volevo Massimo Simigliani. Massimo lo conosco da tanto e l’ho scelto anche e soprattutto perché è una persona d’oro oltre che un ottimo allenatore. E arrivato intorno a natale e dopo 3 allenamenti ha dato subito la sua impronta alla squadra e ha subito vinto.

Quale è stato il momento più bello, oltre alla vittoria che vi ha promosso in serie C1?

E’ stato quando il 6 gennaio abbiamo vinto la coppa, come ho detto venivamo da un brutto periodo e riuscire a vincere è stato bellissimo è stato un ottimo inizio che ha ridato fiducia a tutti e ha confermato che Massimo era la scelta giusta.

E invece, quale è stato il momento più brutto?

Ce ne sono stati diversi. Sicuramente la sconfitta in casa con i Lions ma anche la fase negativa di risultati prima di cambiare allenatore.

Se potessi esprime un desiderio in ambito sportivo, cosa desidereresti?

Di poterci allenare e giocare al Palazzetto dello Sport di Lanciano, ma penso che al momento sia un utopia. In ogni caso devo ringraziare di cuore il Comune di Rocca San Giovanni che ci ha permesso di allenarci nella struttura comunale gratis ed anche il Comune di Lanciano che, invece, ci ha permesso di giocare al Palamasciangelo al quartiere Santa Rita.

Il prossimo campionato sarà in C1, ci saranno cambiamenti?

No, la nostra squadra, al momento, è già forte così. Adesso sarà importante costruire una dirigenza fatta da persone valide e disposte al sacrificio. Io, ovviamente rimango, ma ho bisogno di altre persone perché non posso fare tutto da solo. La c1 è impegnativa. Dobbiamo anche trovare degli sponsor.

Quando inizia la stagione?

Inizieremo la preparazione atletica intorno ai primi giorni di agosto.

Obiettivi che vi siete prefissati?

Ancora iniziamo, è presto per parlare di obiettivi. Ho un’idea ma non la dico (ride)

Chi sarà l’allenatore?

Massimo Simigliani e chi altro? Massimo è confermatissimo!

I numeri della Futsal Lanciano nel campionato appena concluso, sono importanti: 22 partite giocate, 109 goal segnati, 53 goal subiti, 17 vittorie (a cui si aggiungono la vittoria di Coppa di categoria e la finale playoff contro il Florida, per un totale di 19 tra campionato, coppa e playoff), 1 pareggio e 4 sconfitte (fonte www.tuttocampo.it)

Piergiorgio Di Rocco

Daniele Andreoli, presidente Futsal Lanciano
Per la foto, si ringrazia la testata abruzzoweb.tv
Massimo Simigliani, allenatore della Futsal Lanciano
Tags
Mostra di più

Articoli Correlati