LancianoSport

La Futsal perde in casa contro i Lions che si aggiudicano anche il campionato

Gara tesa fra le due squadre, la Futsal penalizzata da un arbitro poco incisivo

LANCIANO. Troppe sviste da parte dell’arbitro condizionano in negativo la partita della Futsal Lanciano. I ragazzi di mister Simigliani, dopo aver dominato il primo tempo, tre i goal fatti, e parte del secondo tempo, un goal su calcio diretto, vengono recuperati dai Lions Bucchianico che mettono a segno cinque goal, di cui due nel primo tempo che avevano chiuso in svantaggio, aggiudicandosi sia la partita che il campionato.

Partita, come dicevamo, dominata nella prima parte dalle Futsal che aveva tutti i numeri per fare bene davanti al numeroso pubblico di casa: il Palamasciangelo era infatti pieno di spettatori. Due i casi che hanno condizionato il match: il primo riguarda l’espulsione di Lorenzo Pasquini (Futsal Lanciano) che si è visto esporre il cartellino rosso dopo essere stato provocato da un giocatore dei Lions. Pasquini, visibilmente contrariato per la decisione, non aveva infatti reagito alle provocazioni ma è stato espulso comunque dall’arbitro. La partita prosegue e non vengono notati i molti falli subiti dalla formazione di Lanciano, i cui giocatori finiscono spesso a terra senza nessun provvedimento da parte dell’arbitro. Poi lo scontro più violento: Andrea Caravaggio (Futsal Lanciano) dopo uno contrasto di gioco finisce violentemente a terra ed è costretto a lasciare il campo per recarsi in Pronto soccorso: ha infatti perso un dente dalla radice. A Caravaggio è stato riapplicato il dente perso e adesso sta bene. Fuori due giocatori fondamentali per la Futsal Lanciano, i Lions incominciano ad attaccare mettendo poi a segno i tre goal che ribaltano il risultato a loro favore, complice anche l’assenza di due giocatori importanti per la Futsal. Con la partita vinta, i Lions Bucchianico si portano a 9 punti dalla Futsal Lanciano, aggiudicandosi matematicamente il titolo. Alle 18 ci sarà la partita della terza classificata: la Futsal, a due partite dal termine, deve avere dieci punti in più sulla terza, altrimenti dovranno fare i play off. Attualmente il vantaggio sulla terza è di otto punti. Punti che potrebbero ridursi a cinque in caso di vittoria del Florida.

“Preferisco non commentare la partita – afferma Daniele Andreoli, presidente Futsal Lanciano – voglio solo fare i complimenti ai Lions Bucchianico per aver vinto il campionato”.

Piergiorgio Di Rocco

foto di FEDERICA ROSELLI

Tags
Mostra di più

Articoli Correlati