AbruzzoCronacaLancianoPolitica

ELEZIONI ABRUZZO 2019: Il voto dei lancianesi

Tra sorprese e delusioni, ecco come sono andati a Lanciano i candidati del territorio

LANCIANO. Alcune sorprese, qualche delusione e alcuni risultati al di sopra delle aspettative: i dati di Lanciano riflettono quelli di tutta la Regione. Sono 32.766 gli aventi diritto al voto.

CANDIDATI PRESIDENTE: Marco Marsilio ottiene 6.937 preferenze pari al 39,99%. Il seggio 15 (Scuola D’Annunzio) è quello dove ha ottenuto più preferenze, 251. Giovanni Legnini ha invece ottenuto 6.094 preferenze pari al 35,13% ed ha ottenuto il maggior numero di preferenze al seggio 44 (Liceo Scientifico). Sara Marcozzi ha ricevuto 4.211 preferenze ed il 24,27% anche lei ha ottenuto il maggior numero di voti al seggio 15 (Scuola D’Annunzio). Stefano Flajani ha invece ottenuto 106 preferenze pari allo 0,6%.

Per quanto riguarda i candidati del territorio di Lanciano c’è stato, come in tutta la Regione, il grande exploit della Lega: Nicola Campitelli ha infatti riportato 2.162 voti (77,57%) risultando il più votato. Ottimo risultato personale anche per il candidato del Movimento 5 Stelle, Francesco Taglieri Sclocchi ha infatti ottenuto 1.247 preferenze pari al 57, 62%. Altrettanto bene è andato Alessandro Lanci (Legnini Presidente) che ha raggiunto 897 preferenze pari al 49,18%, Antonello Di Campli Finore (Idea Udc), alla sua prima partecipazione alle regionali, ha ottenuto 147 voti pari al 49,83% risultando il più votato a Lanciano della sua lista. Per quanto riguarda Forza Italia, invece, Emilio Nasuti ha avuto 334 preferenze che gli vale il 37,36%, mentre Donato Di Fonzo (Fratelli d’Italia) ha ottenuto 405 voti pari al 68,88%  risultando il più votato, a Lanciano, del suo partito. Per quanto riguarda i tre assessori del Comune di Lanciano, a svettare è Giacinto Verna (+Abruzzo) che ottiene 847 preferenze a Lanciano (70,82) mentre Dora Bendotti (Legnini Presidente) ha ricevuto 675 preferenze (37,01%) e Davide Caporale (Partito Democratico) 615 voti che, in percentuale, è il 41,14%.

Infine, per quanto riguarda i partiti, c’è stato il tracollo del Partito Democratico che ha ottenuto 1,906 voti complessivi. Basti pensare che alle comunali del 2016 il Pd divenne il primo partito di Lanciano. Al suo posto c’è la Lega che ha ricevuto 4.468 voti seguito dal Movimento 5 Stelle che ha avuto 3,781 preferenze.

Nel link troverete tutti i dati di Lanciano: http://service.comune.lanciano.chieti.it/v4/elet/view2/represpec.asp?idente=1&idevento=61&idsubevento=93

Vi riproponiamo un ampio estratto del discorso del vice Premier Matteo Salvini al Ciakcity di Lanciano:

Il vice Premier Matteo Salvini a Lanciano

Pubblicato da Redazione VideoCittà su Domenica 20 gennaio 2019

Tags
Mostra di più

Articoli Correlati