AbruzzoCronacalavoro

Ex Blutec: ancora ritardi nei pagamenti

Lo sciopero ferma anche la Sevel

ATESSA. Attività sospesa alla Sevel di Atessa per il secondo turno pomeridiano delle ore 14 del 16 gennaio. È la conseguenza di uno sciopero alla ex Blutec di Atessa, oggi Ingegneria Italia, azienda dell’indotto Sevel a cui fornisce telai e altri componenti per la produzione del furgone Ducato. I 180 lavoratori protestano per il ritardo del pagamento degli stipendi e sulle misure di sicurezza in azienda. “Dalla bacheca dell’azienda – si legge in comunicato inviato dalla sigla sindacale USB (Unione Sindacale di Base) – abbiamo appreso che ci sono stati ancora dei ritardi nel pagamento degli stipendi. Adesso la scusa sarebbe la fatturazione elettronica. Riteniamo – conclude la nota USB – che si tratta dell’ennesima presa in giro dei lavoratori, per questo abbiamo indetto sciopero ad oltranza”.
Foto Ansa

 

 

Tags
Mostra di più

Articoli Correlati